È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio

Il potere della mente

Come attualizzare i potenziali della mente

Psicologia quantistica

I nuovi orizzonti della psicologia moderna

Featured Image

L’arte di modificare la realtà

Le potenzialità della mente

Featured Image

Personalità e Osservatore

Diamo forma e vita alla realtà

Featured Image

Io Tu Tutto

Permettere di divenire

Featured Image

La vita di ogni giorno è un atto creativo

Normalmente siamo condizionati dai modelli culturali nel considerare la realtà con una visione dualistica, soggetto ed oggetto, maschio o femmina, sano o malato, materiale o spirituale, creatore o creatura. Tutta la realtà viene categorizzata e “divisa”. La psicologia quantistica interpreta la realtà come un tutt’uno di possibilità. Siamo immersi in una realtà omnicomprensiva, senza separazione dove tutto è in relazione. La creazione e la comprensione della nostra realtà, è data dalla consapevolezza delle nostre relazioni sia consce che inconsce. Il presente è relativo al passato, alla nostra elaborazione di esso, e al futuro, per come noi lo immaginiamo. Il DNA è in relazione con l’ambiente. Queste relazioni creano le esperienze della realtà. Creiamo la nostra realtà per poterne fare esperienza. Tutto questo per sperimentare nuovi sentimenti. Non c’è nessuna cosa che possiamo fare che non equivalga ad un sentimento, inteso come capacità di “sentire”. Ognuno di noi è un potente essere emozionale che ha la capacità di sentire. Il sentimento è il premio della vita. Facciamo ogni cosa non per la cosa in sé, ma per quel tesoro invisibile che sono i sentimenti. Il corpo è il veicolo per sperimentare i sentimenti nella realtà tridimensionale. La vita di ogni giorno è un atto creativo. Il modo di viverla oggi determina come sarà domani. Il futuro è creato da tutti i nostri pensieri, dai nostri sentimenti, e dalle nostre azioni di oggi. La funzione dell’immaginazione è quella di evocare e manifestare la realtà desiderata. La vita non consiste nel trovare te stesso. La vita consiste nel creare te stesso (G. B. Shaw). Scegliendo di interagire con alcuni esseri o situazioni comprendiamo il nostro sé, noi stessi, ci specchiamo attraverso di essi. Ogni cosa che sperimentiamo in un altro, è in ogni momento la rappresentazione per noi di noi stessi. Non comprendiamo veramente noi stessi fino a quando non ci mettiamo uno specchio che rifletta tutti gli aspetti di noi stessi, i nostri ideali, le nostre paure, il nostro modo di giudicarci e di esprimerci nella vita. Bisogna rendere conosciuto il subconscio. Possiamo imparare il segreto di come si apre la porta. Possiamo imparare come si fa. Per questo dobbiamo avere la conoscenza e la conoscenza dev’essere onnicomprensiva. Deve includere il nostro corpo e il suo funzionamento; il nostro cervello e il suo funzionamento; il nostro ambiente e il suo funzionamento; il nostro patrimonio genetico e il suo funzionamento; in seguito impariamo ciò che riguarda il lobo frontale.

Vuoi conoscere meglio il Dott. Ilio Torre?

Psicologo, è considerato il massimo esperto Italiano di Psicologia Quantistica ed è ideatore e Trainer dei corsi di Psicologia Quantistica a cui si sono ispirati numerosi formatori e autori di libri. Formatore di orientamento umanistico-spirituale si avvale di un modello olistico di pensiero che include una visione dell’uomo come un tutt’uno armonioso dei livelli fisici-biologici, psico-emotivi ed esistenziali-spirituali. L’approccio psicologico quantistico proposto (una comprensione dell’essere umano che integra le conoscenze della psicologia, della biologia, della neurofisiologia e della fisica quantistica) è la sintesi scientifica attualmente più valida per meglio comprendere le reali potenzialità umane e il rapporto tra la coscienza e la realtà.

A cosa serve la Psicologia Quantistica?

La finalità non si discosta dall'approccio classico della psicologia. È comunque orientata al miglioramento della salute, alla risoluzione dei sintomi degli stati nevrotici, al benessere psicofisico della persona e delle proprie relazioni interpersonali, nonché a comprendere e utilizzare l'immenso potere potenziale della nostra mente e della nostra esistenza.

Perché la Psicologia Quantistica?

La ricerca di un modello che riesca a spiegare il funzionamento umano, in modo più completo, e che abbraccia sia l'aspetto psicologico che l'aspetto della salute, ha portato gli scienziati ad accettare il fatto che oggi non è più possibile parlare di mente, corpo e spirito come tre "cose" separate tra di loro, ma accettare che per avere delle risposte concrete è necessario avere un modello olistico che vede il corpo, la mente e lo spirito di un individuo come un tutt'uno che non può essere separato. Da questa nuova consapevolezza sulla visone dell'uomo è nata la Psicologia Quantistica.

Services

Modulo contatti

Se avete domande, non esitate a contattarmi.

Contattami ora